Bonus trasporti: richieste dal 1° ottobre sulla piattaforma del Ministero

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

A partire da domani, domenica 1° ottobre 2023 sarà possibile richiedere il Bonus trasporti da 60 euro per l’acquisto di un abbonamento mensile, plurimensile e annuale per l’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici su gomma e rotaia da parte di persone con reddito complessivo non superiore a 20 mila euro nel 2022.

Il governo ha rifinanziato con 12 milioni il Fondo istituito presso il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, integrando i 100 milioni di euro stanziati con il cosiddetto decreto Carburanti (convertito poi in Legge 10 marzo 2023 n 23) che sono andati esauriti ad agosto. Il rifinanziamento e’ stato inserito nel decreto legge approvato il 25 settembre dal Consiglio dei ministri con le "Misure urgenti in materia di energia, interventi per sostenere il potere di acquisto e a tutela del risparmio" ed il provvedimento e’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale venerdi’ 29 settembre, entrando cosi’ in vigore sabato 30 settembre.

Come fare la richiesta

La piattaforma sul sito del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, https://www.bonustrasporti.lavoro.gov.it/, sara’ attiva a partire dalle ore 8:00 di domani 1 ottobre 2023, fino all’esaurimento delle risorse. Il Bonus deve essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione. L’abbonamento puo’ iniziare la sua validita’ anche in un periodo successivo.

Il contributo puo’ essere richiesto da persone fisiche con un reddito entro i 20 mila euro. L’accesso all’area riservata avviene esclusivamente con SPID con livello di sicurezza 2 oppure con CIE.

Ernesto Giusti

Leggi anche:   Kamala Harris: boom di donazioni ai Dem e 500 delegati pronti a schierarsi. Mosca: "Da lei retorica ostile"

Calendario Tweet

luglio 2024
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031