Pontida: patto Salvini-Le Pen per “cambiare l’Europa”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Alla fine, il popolo leghista ha applaudito. Non tutti avrebbero voluto sul palco Marine Le Pen, ma Salvini ha fatto il gesto risolutivo: aderendo alla "dichiarazione dei popoli e delle nazioni" presentata appunto dalla leader della destra francese.

I due leader ne avevano già parlato in settimana, nei giorni dedicati alla preparazione di Pontida, e Salvini lo ha confermato al termine del comizio odierno. Il prossimo appuntamento, hanno convenuto Salvini e Le Pen, sarà entro la fine dell’anno per un grande evento aperto a tutti i partiti alternativi alle sinistre in vista delle elezioni Europee del 2024.

Salvini vuole organizzarlo in Italia: oggi, sul pratone bergamasco, l’unica delegazione invitata ufficialmente è stata quella francese per valorizzare il profondo legame di amicizia personale e politica tra i leader. Un feeling confermato anche alla fine della manifestazione, quando Le Pen ha accettato di buon grado di pranzare sotto il tendone dei militanti di Bergamo dove, come riferiscono fonti della Lega, è stata accolta con grande calore e con un menu rigorosamente a chilometro zero: salumi, formaggi, vini locali, crostata.

Leggi anche:   Firenze: aggredito e colpito con un pugno, 15enne nel viale Talenti. Ricoverato d'urgenza a Torregalli

Calendario Tweet

giugno 2024
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930