Maggio Musicale, il sottosegretario: “Accertare le responsabilità del buco di bilancio. Anche di chi doveva vig ilare”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Giancarlo Mazzi, sottosegretario alla cultura, con elega alla Musica e allo Spettacolo dal vivo è intervenuto sula vicenda del Maggio. Affermando: "Il Maggio Fiorentino sta a cuore al nostro Ministero e lo dimostra la solerzia con cui, rompendo alcune reticenze, abbiamo rinunciato a un direttore generale di grande professionalità come Onofrio Cutaia per nominarlo commissario".

E ancora: "Siamo pronti a lavorare per sostenere il commissario ma ha perfettamente ragione il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani: non si può prescindere dall’accertamento delle responsabilità di chi ha prodotto questa situazione e anche di chi doveva vigilare e non lo ha fatto. Faccio notare che nello
stesso periodo in cui a Firenze si produceva un buco di bilancio, altre Fondazioni lirico-sinfoniche italiane chiudevano in pareggio o addirittura in attivo".

Leggi anche:   Calcio Storico 2024, finale Azzurri-Rossi: modifiche alla viabilità per il 15 giugno. Chiusura strade e divieti . Diretta Tv

Calendario Tweet

giugno 2024
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930