Benzina, Meloni ai gestori: “Non si torna indietro, provvedimento giusto”. Sciopero confermato

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Nessuna apertura del presidente del consiglio, Giorgia Meloni, ai gestori degli impianti di carburante. Da algeri, la Presidente del consiglio fa sapere che non ci saranno altri incontri: "Li abbiamo convocati due volte. Il governo non ha mai immaginato provvedimenti per additare la categoria dei benzinai ma per riconoscere il valore dei tanti onesti. Poi la media del prezzo non diceva che era alle stelle. Sono state poche le speculazioni".

Quindi la conclusione: "Non potevamo tornare indietro su un provvedimento che è giusto, pubblicare il prezzo medio è buon senso. Su altro siamo andati incontro. Nessuno, sia chiaro, vuole colpevolizzare la categoria".

Quindi, come già anticipato dalle categorie che rappresentano i gestori, lo sciopero degli impianti per il 25 e 26 gennaio è confermato. Non funzioneranno nemmeno i distributori self service.

Ernesto Giusti

Leggi anche:   Brexit: tre anni dopo, il Regno Unito è deluso. Unico in recessione. Ma il giovane premier Sunak sfida la prote sta

Calendario Tweet

febbraio 2023
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728