Evacuati campi migranti a Strasburgo. Linea dura del governo francese

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

La Francia accusa l’Italia di violare le norme europee, ma il governo di Macron respinge gli arrivi alla frontiera italiana e sgombera campi irregolari. A Strasburgo, città sede del Parlamento Ue, il campo di migranti allestito da diversi mesi vicino al centro della città ha iniziato ad essere sgomberato dalla polizia .

Diversi mezzi hanno preso posizione e, sotto le luci dei fari, alcune decine di agenti hanno cominciato a girare di tenda in tenda chiedendo ai migranti di lasciare la zona. I giornalisti presenti all’operazione sono stati tenuti a distanza.

Situato dalla fine di maggio in Place de l’Etoile, sotto le finestre del municipio, il campo ha contato fino a 200 persone, molte provenienti da Georgia, Albania e Macedonia, bambini compresi. Secondo Floriane Varieras, responsabile dell’inclusività per il municipio, nel campo sono rimaste una cinquantina di persone.

Leggi anche:   Ucraina: gli Usa inviano missili i Glsdb a Kiev. Mosca avverte: "Rischio escalation"

Calendario Tweet

febbraio 2023
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728