Quota 100: spesi 23,2 miliardi, in pensione 380.000 lavoratori

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Le domande per il pensionamento con Quota 100 accolte nel complesso tra il 2019 e il 2021 sono state poco meno di 380mila per una spesa effettiva – di consuntivo sino al 2021 e proiettata dal 2022 al 2025 – di circa 23,2 miliardi.

Lo si legge in uno studio di Inps e Upb presentato oggi secondo il quale il numero delle domande è “ampiamente al di sotto di quelle attese” e l’importo è “inferiore di circa 10 miliardi rispetto ai 33,5 stanziati dal DL 4/2019”.

Secondo lo studio nel complesso con le persone che hanno maturato i requisiti e che fanno domanda successivamente si potrà arrivare a fine 2025 a 450mila persone

Leggi anche:   84° Maggio Musicale Fiorentino: debutta «Acis et Galatée» di Lulli, mai rappresentata in Italia

Calendario Tweet

luglio 2022
L M M G V S D
« Giu    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031