Battaglione Azov si arrende, per ordine del comando militare di Zelensky

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

I difensori di Azovstal hanno ricevuto da Kiev l’ordine di smettere di combattere. Lo annuncia in un videomessaggio il comandante del battaglione Azov Denys Prokopenko ancora nell’acciaieria dopo che, secondo Mosca, circa in duemila si sono arresi. “Il comando militare superiore ha dato l’ordine di salvare la vita dei soldati della nostra guarnigione e di smettere di difendere la città” di Mariupol, ha detto Prokopenko.

Leggi anche:   Istat: inflazione di giugno all'8%. La ripresa post covid c'è: la locomotiva è il Nord. Toscana lenta, come tu tto il Centro

Calendario Tweet

luglio 2022
L M M G V S D
« Giu    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031