Covid-19 Italia, 26 novembre: calano morti, stazionari contagi, crescono tasso positività, terapie in tensive, ricoveri

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Ancora brutte notizie dal bollettino giornaliero del ministero della Salute. Calano le morti, ma crescono contagi, tasso positività, terapie intensive e ricoveri, Sono 13.686 i nuovi contagi da Covid in Italia (ieri 13.764), secondo i dati del ministero della Salute. Sono stati registrati altri 51 morti (ieri 71) che portano a 133.537 il totale delle vittime da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 557.180 tamponi, con un tasso positività che sale a 2,45% (2,1%). In aumento le persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono 4.748 (4.689), con un aumento di 59 persone mentre sono 606 i ricoverati in terapia intensiva (+18 ), con 58 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.675.867 i guariti (+ 7.610) e 172.618 gli attualmente positivi (+ 6.020).

Leggi anche:   Regole restrittive anticovid, aumentano i pareri per allentarle