Fuma sul treno Firenze-Pistoia. Scatta l’antincendio, carrozza allagata. Denunciato

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Si è acceso una sigaretta nel bagno del treno Firenze-Pistoia senza pensare che sarebbe potuto scattare il dispositivo antincendio, capace di allagare l’intera carrozza. Così è stato. Acqua dappertutto e convoglio bloccato. Rapida l’indagine della polizia che ha individuato il presunto colpevole: un 41enne italiano è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio.

Secondo la ricostruzione degli agenti, l’uomo, a bordo del treno regionale sulla tratta Firenze-Pistoia, si era chiuso in un bagno per fumare una sigaretta causando l’allagamento dell’intera carrozza. Le indagini sono state svolte da personale della polizia ferroviaria di Pistoia, dopodiché il 41enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria. Il convoglio subìto un ritardo di 16 minuti.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Omicidio di Comeana: killer in fuga uccise boss mafioso oltre 30 anni fa