Tramvia Campi Bisenzio: Giani, Regione crede nel tram e finanzia nuove linee

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

«La tramvia verso Campi Bisenzio costituisce la prima delle tramvie che segue una dimensione extra territoriale di Firenze nel quadrante nord-ovest della citta’. La tramvia e’ un sistema di trasporto pubblico che si e’ rivelato vincente ed e’ diventato un modello a livello internazionale».

Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani intervenendo alla conferenza stampa di presentazione della nuova  tramvia verso Campi Bisenzio. «La linea della tramvia che colleghera’ il tratto Leopolda-Piagge a Firenze al Comune di Campi Bisenzio e’ una grandissima sfida, Nardella si e’ molto impegnato perche’ entrasse nel contesto dei finanziamenti nazionali – ha aggiunto Giani -. Noi in regione Toscana ci crediamo molto nel sistema delle tramvie. Sapete tutti i soldi che abbiamo messo. In questo caso faremo la nostra parte come sempre. Per la tramvia di Bagno a Ripoli la regione ha messo 82 milionipur avendo dovuto mettere altri 200 milioni nel campo della sanita’ visto l’anno Covid ma la tramvia non si tocca. Come abbiamo messo risorse sulla tramvia di Bagno a Ripoli, le impegneremo su questa».

Leggi anche:   Coronavirus, bollettino del 17 febbraio: 369 morti (totale 94.540), 12.074 nuovi contagi