Insulti a Giorgia Meloni: 3 mesi di sospensione per Gozzini, la proposta del rettore di Siena

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Il rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati, ha proposto 3 mesi di sospensione dalle lezioni e dallo stipendio per il professor Giovanni Gozzini in seguito alle offese e alle frasi sessiste pronunciate contro Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia. Nel frattempo il rettore ha già sospeso cautelativamente dall’attività didattica il docente.

L’organismo interno all’Ateneo, presieduto dalla professoressa Gabriella Piccinni, si riunirà in tempi brevi, entro la settimana, per valutare la sanzione proposta dal rettore ed emettere il verdetto. La decisione del Collegio di disciplina sarà poi adottata con delibera dal Consiglio di amministrazione dell’Università. «Dopo aver pubblicamente condannato l’inaccettabile aggressione verbale del professor Giovanni Gozzini nei confronti dell’onorevole Giorgia Meloni», alla quale il rettore «ha espresso personalmente la propria vicinanza e solidarietà», Frati, informa un comunicato, ha convocato questa mattina l’Ufficio legale di Ateneo «per valutare le misure da adottare nei confronti del docente».

Gilda Giusti

Leggi anche:   Vaccino ai magistrati: l'Anm difende la categoria