Tik Tok bloccato da garante privacy dopo morte bimba di 10 anni

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Il Garante per la protezione dei dati personali ha disposto nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica. Lo annuncia una nota dell’Autorità, che ha deciso di intervenire in via d’urgenza a seguito della terribile vicenda della bambina di 10 anni di Palermo. La procura di Palermo ha disposto l’autopsia sul corpo della bambina di 10 anni morta soffocata da una cintura stretta attorno al collo, probabilmente mentre partecipava a una assurda sfida molto in voga sul social Tik-Tok.

La bambina aveva diversi profili su FB e tick-tok e nel telefonino potrebbe essere stato registrato il video degli ultimi momenti della sua vita che sarebbe poi dovuto finire sul social cinese come prova della partecipazione alla sfida.

Leggi anche:   Ristoratori Toscani: lunedì 22 in presidio davanti a Montecitorio per protesta contro le chiusure