Toscana: incidenti stradali diminuiti del 34% nel 2020, causa lockdown

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Nel 2020 gli incidenti stradali rilevati dalla polstrada in Toscana sono stati 2.388, il 34% in meno rispetto al 2019, mentre il numero di quelli mortali (22 nel 2020) è sceso del 29% rispetto all’anno precedente. Il trend, spiega la stradale è la naturale conseguenza del traffico ridotto nel periodo di lockdown. Sempre nel corso del 2020, sulle strade della Toscana sono state 95.778 le infrazioni contestate dagli agenti della polstrada; 1.528 le patenti ritirate, e 1.832 le carte di circolazione ritirate. 159.693 i punti sottratti dalle patenti di guida dei trasgressori. Sono state poi 27.573 le violazioni dei limiti di velocità accertate, 4.594 quelle per il mancato uso delle cinture di sicurezza, e 3.018 per l’uso del telefonino al volante; gli automobilisti sorpresi alla guida sotto l’effetto dell’alcool sono stati 546, 20 quelli fermati dopo aver assunto droghe.76 le persone arrestate.

Leggi anche:   Covid: a Napoli variante nuova, mai vista in Italia. Scoperta in un viaggiatore di ritorno dall'Africa