Governo, appello di Grillo: «Maggioranza e opposizione insieme». Salvini: «No ai minestroni»

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Sono molte le pressioni, in queste ore, su Matteo Renzi e Italia Viva perchè non ritiri le ministre e quindi la fiducia al governo Conte. Clemente Mastella fa il responsabile e cerca appoggi nel centrodestra per un Cointe tris, ma sembra con pochi risultati. Molto preoccupato appare Beppe Grillo, che invoca un governo di unità nazionale con tutti dentro, maggioranza e opposizione. Ipotesi subito fermamente respinta da Matteo Salvini: «Capisco che Grillo sia disperato, ma a me certi minestroni non interessano. Noi siamo pronti ma non per i minestroni. Vedo che Grillo dice tutti dentro. Siamo passati dalla rivoluzione a Cinque Stelle al governo Conte-Mastella. Io con certa gente non posso avere niente a che fare».

Intanto è confermata per le 17,30 la conferenza stampa di Matteo Renzi. Mentre il consiglio dei ministri è convocato alle 20,30.

Ernesto Giusti

Leggi anche:   Coronavirus in Toscana: 29 morti, oggi 11 gennaio. E 379 nuovi contagi