Economia, il vice Ministro su tasse: “E’ momento di tagliare”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

(AGIPRESS) – “È il momento di tagliarle le tasse, non di aggiungerne”. Così in una nota  il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli che aggiunge: “Ci sono oltre una ventina di piccoli prelievi fastidiosi, inutili e che pesano sulla burocrazia e le tasche di cittadini e imprese. Imposte, tasse, diritti che rappresentano burocrazia e ingiustizie. Vanno dalla tassa di laurea all’imposta sugli intrattenimenti, dalla tassa regionale di abilitazione all’esercizio professionale alle addizionali sui canoni per le utenze di acque pubbliche. Sono tasse da cancellare, con un colpo di spugna. Iniziamo da lì subito. Altro che patrimoniale!” – conclude.

Leggi anche:   Attività di somministrazione, incontro al Mise tra rappresentanti dei pubblici esercizi e Cts