Coronavirus, bollettino del 20 novembre: 699 morti (totale 48.569), 37.242 nuovi contagi, 3.748 terapie intensive

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Sono 37.242 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia secondo i dati resi noti oggi nel bollettino del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 699 morti, in totale 48.569 . Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 238.077 tamponi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 3.748, con un incremento di 36 unità.

«Il numero dei nuovi positivi è leggermente superiore a quello di ieri, ma le oscillazioni tra un giorno e l’altro non sono significative. Siamo davanti ad un quadro di stabilizzazione dei nuovi positivi. Quasi 700 decessi è un numero elevato, non è un dato rassicurante. I decessi sono sempre tanti», commenta Gianni Rezza, direttore della Prevenzione del ministero della Salute.

Sono 777.176 le persone attualmente positive e di queste: 33.957 sono ricoverate con sintomi e 739.471 sono invece in isolamento domiciliare, 21.035 i nuovi guariti, per un totale di 520.022. Le Regioni con il maggior numero di casi giornalieri sono: Lombardia (9.221 casi), Campania (4.226), Piemonte (3.861) e Veneto (3.468)

Leggi anche:   Fiorentina a San Siro con il Milan (domenica, ore 15, Dazn): Prandelli prova il colpaccio. Formazioni