Firenze: entra nella fontana del Biancone vestito da centurione. Denunciato con l’amico che filmava

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Intendeva manifestare entrando, in piazza della Signoria, nella fontana del Nettuno (per i fiorentini è il Biancone) vestito da centurione. Mentre un amico lo riprendeva con il cellulare. Per i due è scattata la denuncia per manifestazione e per l’intruso anche una multa da 160 euro. É successo oggi, 22 ottobre. Intorno alle 12.45, un uomo abbigliato come un centurione romano ha scavalcato la recinzione della Fontana, salendo sul bordo della vasca da dove ha iniziato ad arringare
i passanti urlando frasi di protesta. Gli agenti della Polizia Municipale hanno notato tra le persone radunatesi un uomo che lo incitava filmandolo con il cellulare.

Gli agenti hanno invitato più volte il centurione a interrompere la protesta e a uscire dalla fontana. Questi ha dichiarato che sarebbe uscito a patto venissero attaccati alcuni manifesti di una associazione di cui lui si dichiarava presidente. Alla fine, l’uomo ha interrotto la protesta seguendo gli agenti presso la sede della Polizia Municipale a Palazzo Vecchio dov’è stato identificato (è residente fuori regione). Nel frattempo la Polizia Municipale, insieme alla Polizia di Stato, ha rintracciato l’altro uomo, anche egli identificato, residente sempre fuori regione. Grazie alle immagini delle telecamere è emerso che i due erano arrivati insieme in piazza. Per questo entrambi sono stati denunciati per manifestazione non autorizzata. Il centurione è stato anche multato per essere entrato nella fontana (sanzione da 160 euro). Per i due, già noti per aver effettuato manifestazioni simili in altre città, è scattato anche il foglio di via della Questura.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Coronavirus, bollettino del 16 novembre: 504 morti (totale 45.733), 27.354 nuovi contagi, 3.492 in terapia intensiva (+70)