Firenze: il David del Piazzale in rosa per la lotta contro il tumore al seno

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

La lotta contro il umore al seno passa anche da monumenti e luoghi simbolo di Firenze. Da ieri sera, 21 ottobre, anche il David al piazzale di Michelangelo, il Teatro Puccini, il Mercato delle Cure si illumineranno per una settimana, insieme alle sei porte storiche, al Loggiato degli Innocenti, l’Arno ed altri monumenti fiorentini, per ricordare l’importanza di fare prevenzione. È una delle tante iniziative promosse dall’associazione Firenze in rosa onlus in collaborazione con il Comune di Firenze e con la partecipazione concreta di altre Istituzioni cittadine tra cui l’Istituto degli Innocenti, per il Pink October, mese internazionale dedicato al tema della prevenzione. La maggior parte dell’illuminazione è stata seguita da Silfi spa società illuminazione Firenze.

«Il cuore della città si colora di rosa grazie ad una partecipazione concreta di Istituzioni ed Enti per sfidare insieme il tumore al seno e ricordare a donne e uomini quanto sia importante sottoporsi a controlli periodici nella lotta contro il tumore al seno – afferma la presidente di Firenze in rosa onlus Lucia De Ranieri – Il drastico calo degli screening e delle diagnosi di tumori nei primi mesi del 2020, dovuto anche alla situazione di emergenza Covid, non significa purtroppo meno tumori, bensì un aumento di persone inconsapevoli di essere malate. È importante, oggi ancora di più, sottolineare l’importanza di fare prevenzione».

Per l’occasione anche 2000 negozi, aderenti all’iniziativa, esporranno il Fiocco rosa ed i materiali del Pink October appositamente elaborati dalla onlus. Tra le altre iniziative messe in campo dal 19 al 23 ottobre presso il The Student Hotel, la Onlus offre su prenotazione controlli ecografici al seno gratuiti per donne fino ai 45 anni e oltre i 75 anni di età.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Autostrada A1: casello di Firenze Sud chiuso per una notte