Migranti: gara per altra nave Quarantena indetta dal Viminale, destinata alla Sicilia

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Il Ministero dell’interno sta per noleggiare, a carissimo prezzo, due navi grandi per ospitare in quarantena le migliaia di clandestini.

«Abbiamo indetto una gara per individuare una nave di grandi dimensione da poter far attraccare in Sicilia. Vedremo se riusciremo ad averne due: in quel caso, una potremmo metterla in Calabria. Non nascondiamo le difficoltà che abbiamo avuto proprio per il Covid e per la mancata redistribuzione dei migranti da parte di tante regioni, con difficoltà per la Sicilia di mantenere un numero elevato di migranti». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, c he poi ha affermato che i rimpatri in Tunisia torneranno quelli pre-Covid: «.Sono appena tornata dalla Tunisia e con il ministro dell’Interno e il capo del governo tunisini abbiamo convenuto di incrementare fin dal mese di agosto il numero dei rimpatri che per il Covid prima erano stati interrotti, poi erano ripresi con numeri ridotti. Con l’accordo fatto a Tunisi, verranno ripresi i rimpatri nei numeri previsti pre-Covid».

Leggi anche:   Firenze: gli spettacoli della settimana a Le Murate Caffè Letterario