Firenze: il 28enne Gabriele Masi, morto in scooter il giorno della laurea

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Profondo cordoglio, anche all’Università di Firenze, per la morte, in scooter, di Gabriele Masi, 28 anni, nel giorno stesso in cui si era laureato. Affranti i compagni di studi e tutti coloro che lo conoscevano. Masi, residente a Sesto Fiorentino, è caduto la notte scorsa, intorno alle 3,30, dallo scooter in lungarno Soderini a Firenze. Il giovane, in sella a una motocicletta, secondo una prima ricostruzione, arrivato all’altezza di piazza di Cestello, per cause da accertare, ha perso il controllo, è scivolando e andato a sbattere contro un cantiere edile. Inutile l’intervento dei sanitari del 118 per tentare di rianimarlo.

La salma è stata trasporta all’istituto di medicina legale su disposizione del pm di turno. Sono stati effettuati i rilievi da parte della polizia municipale per stabilire la dinamica dell’incidente e il cantiere è stato sottoposto a sequestro.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Università, Censis: Bologna, Padova e Firenze sul podio. Pisa al quinto posto