Pensioni: la rata di giugno presso Poste Italiane a partire dal 26 maggio, il calendario

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Poste Italiane comunica che le pensioni del mese di giugno verranno accreditate a partire da martedi’ 26
maggio per i titolari di un libretto di risparmio, di un conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta
Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 Atm Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello. Coloro che invece non possono evitare di ritirare la pensione in contanti nell’ufficio postale dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal calendario predisposto. I cognomi dalla A alla B martedi’ 26 maggio; dalla C alla D mercoledi’ 27 maggio; dalla E alla K giovedi’ 28 maggio; dalla L alla O venerdi’ 29 maggio; dalla P alla R sabato mattina 30 maggio; dalla S alla Z lunedi’ 1° giugno.

Poste Italiane ricorda inoltre che i cittadini di eta’ pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni
previdenziali presso gli uffici postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri

Leggi anche:   Hong Kong: 180 arresti e lacrimogeni contri i dimostranti. Pechino inflessibile