Autocertificazione coronavirus: il nuovo modulo del Ministero dell’Interno (scaricabile qui)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Ecco il nuovo modulo, l’ennesimo dell’emergenza coronavirus, per le necessità di spostamento dei cittadini in relazione alle restrizioni deliberate dalla Presidenza del consiglio di ministri in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. La nuova variazione, come spiegato dal Capo della polizia, Franco Gabrielli, è un atto dovuto, dettato dall’adozione di disposizioni governative in continuo aggiornamento. Autodichiarazione-26-marzo-2020-3 (3)

Nel nuovo modello, oltre ai riferimenti legati alle misure del decreto del 25 marzo 2020, viene richiesto di essere a conoscenza di eventuali limitazioni disposte dai presidenti delle Regioni. In Toscana non esiste, al momento, nessuna limitazione supplementare. Si aggiunge, rispetto ai moduli precedenti, la possibilità di spiegare gli spostamenti all’interno dello stesso comune o anche in un comune diverso, purchè effettuati abitualmente in ragione di brevità delle distanze da percorrere.

Leggi anche:   Coronavirus, accordo Mef-Farnesina: subito 50 miliardi per l'export