Coronavirus: secondo calciatore della Pianese positivo. Insieme a un operatore della società

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Un altro calciatore della Pianese, squadra di Piancastagnaio, e un operatore della stessa società, sarebbero positivi al coronavirus. Lo ha comunicato la Regione Toscana con il suo bollettino di oggi 29 febbraio. I nuovi tamponi positivi, in attesa di validazione dall’Iss, riguardano, come detto, un secondo calciatore della Pianese e un operatore della squadra. Sale quindi a otto il totale dei casi nella regione: si tratta, dunque, di sei casi positivi sospetti, in attesa di validazione da parte dell’Istituto superiore di sanità, e due confermati (di cui uno già guarito, l’informatico di Pescia).

I due nuovi tamponi positivi riguardano un altro calciatore della Pianese e un operatore della stessa squadra del Senese. Si tratta di un 23enne che viveva in casa col calciatore già risultato sospetto positivo ieri. A differenza del compagno di squadra, in buone condizioni all’ospedale di Siena, questo secondo giocatore è solo in isolamento domiciliare con lievi sintomi influenzali. L’addetto della squadra, sessantenne, ha accusato febbre alta e tosse, è ricoverato all’ospedale di Siena.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Malta: messi in quarantena oltre 1.000 migranti, pericolo per l'isola