Coronavirus: isolato ceppo italiano dai ricercatori dell’Ospedale Sacco di Milano

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

I ricercatori dell’Ospedale Sacco di Milano hanno isolato il ceppo italiano del coronavirus. Lo annuncia all’ANSA il professor Massimo Galli, direttore dell’Istituto di scienze biomediche, che ha illustrato i risultati del lavoro di ricerca che procede ininterrottamente da domenica scorsa, coordinato dalla professoressa Claudia Balotta. Fanno parte della squadra le ricercatrici Alessia Loi, Annalisa Bergna e Arianna Gabrieli, precarie, insieme al collega polacco Maciej Tarkowski e al professor Gianguglielmo Zehender.

Leggi anche:   Bonus autonomi: in tilt il sito Inps, sovraccarico di domande