Firenze: carabiniere spara su auto che scappa all’alt. Guidatore inseguito e preso

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Sparatoria e inseguimento a Firenze. Un carabiniere, oggi 26 febbraio, in piazza Adua, nei pressi della stazione ferroviaria di
Santa Maria Novella, ha esploso un colpo di pistola in direzione delle ruote anteriori di un’auto il cui conducente aveva ignorato l’alt dei militari ed è ripartito rischiando di investirli. L’auto è riuscita ad allontanarsi, ma il colpo di pistola esploso dal carabiniere aveva forato uno pneumatico.

Così, poco dopo, in via Puccinotti, la vettura del fuggitivo si è dovuta fermare a causa della gomma a terra. Il conducente, un 43enne campano già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona, residente nel Livornese è stato bloccato dai carabinieri.
Per lui è scattato l’ arresto con l’ accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Al momento non avrebbe saputo fornire una giustificazione per il suo comportamento.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Coronavirus: Spagna supera Italia per contagi, 117mila contro 115mila. Ieri 932 morti